I VINI CIÙ CIÙ SU FRECCIAROSSA

Evoè e Bacchus sono stati scelti per accompagnare il menù del ristorante

Bacchus Rosso Piceno D.O.P. e Evoè Marche I.G.P. Passerina dell’azienda vitivinicola Ciù Ciù sono stati selezionati per il menù del ristorante dei treni Frecciarossa. Per la cantina marchigiana guidata da Walter e Massimiliano Bartolomei si tratta di un altro importante successo: i vini Ciù Ciù infatti potranno essere degustati da migliaia di persone in viaggio in tutta l’Italia. Un’ottima opportunità per far conoscere a chi gira per lavoro o per vacanza due dei vini più prestigiosi della gamma dell’azienda picena che da oltre vent’anni produce le sue etichette con metodo biologico. La società che si occupa del catering a bordo dei vagoni ristorante ha infatti scelto il bianco e il rosso Ciù Ciù nella loro versione demi, da 375 ml, in abbinamento all’ampia selezione di piatti gourmet da poter degustare in viaggio.

Evoè Marche I.G.P. Passerina nasce da uve cento per cento Passerina, antico vitigno autoctono delle Marche. Si tratta di un vino elegante e molto equilibrato di colore giallo paglierino con delicati riflessi dorati. All’olfatto presenta note dolci e fiori bianchi, ottima corrispondenza al palato, con percezioni varietali ampie e finale aromatico molto lungo. Bacchus Rosso Piceno D.O.P. nasce da vitigni di Montepulciano e Sangiovese allevati con cura sulle colline marchigiane fino ad ottenere questo vino dal colore rosso rubino con sfumature violacee nel tempo mutanti all’aranciato. Armonicamente complesso, vinoso fruttato, floreale evolvendosi all’etereo. Al gusto si presenta secco, giustamente tannico con corpo spiccato. Esprime le sue migliori caratteristiche tra il primo e il secondo anno di vita. Nelle annate e condizioni migliori la maturazione gli conferisce maggior equilibrio e morbidezza. Due vini dunque di altissimo pregio, più volte premiati e presenti nella carta di molti importanti ristoranti ed enoteche in Italia e all’estero che potranno ora essere degustati anche comodamente seduti in treno. All’ampia offerta gourmet di cui godere a bordo si aggiunge così un’importante tassello, certamente apprezzato dagli amanti del vino di qualità.

I VINI CIÙ CIÙ SU FRECCIAROSSA