Vinitaly, Verona: tantissimi visitatori allo stand Ciù Ciù

Tantissimi visitatori stanno assaggiando i nostri vini in occasione di #Vinitaly2017. Tra le etichette più richieste, oltre ai prestigiosi Pecorino Merlettaie, Rosso Piceno Superiore Gotico, Offida Rosso Esperanto, anche lo spumante di Pecorino Merlettaie Brut e il Rosso Piceno Bacchus, indicato da Forbes USA come uno dei dieci migliori vini europei per rapporto qualità prezzo, e premiato dalla Gazzetta dello Sport al terzo posto tra i migliori 50 vini Pop del Vinitaly. 

CIÙ CIÙ: LE NOVITÀ AL VINITALY
L’azienda vitivinicola Ciù Ciù di Offida (AP) torna al Vinitaly con uno stand ancora più ampio e rinnovato, pur restando fedele alla linea estetica degli anni precedenti, pensata per accogliere operatori del settore, ristoratori, buyer, sommelier e esperti di vino in una sorta di boiserie, elegante e raffinata e al contempo calda e familiare. Alla 51esima edizione della fiera di Verona, l’intera gamma dei vini biologici Ciù Ciù, cantina di proprietà della famiglia Bartolomei, si potrà degustare nella nuova posizione B7all’interno del Padiglione 7 dedicato alle Marche.

I VITIGNI AUTOCTONI
Pecorino e Passerina, vitigni indigeni della zona meridionale delle Marche, rappresentano per l’azienda vinicola Ciù Ciù uno dei punti saldi della propria produzione. Da parte dei consumatori e dagli appassionati di vino in Italia e all’estero, restano fra i vini più apprezzati e in continua ascesa il Pecorino Merlettaie Offida D.O.C.G. e l’Evoè Marche I.G.P. Passerina. Insieme al Gotico Rosso Piceno Superiore D.O.P., i tre vini rappresentano la migliore e più autentica espressione di un territorio, il Piceno, da sempre caratterizzato da ottimi vitigni che si estendono lungo le colline, assolate e ben esposte, che dall’interno degradano verso il mar Adriatico.

Vinitaly, Verona: tantissimi visitatori allo stand Ciù Ciù